SEBERG - NEL MIRINO

SEBERG - NEL MIRINO
CINECLUB
V.O. sott. ITA

Genere: Thriller, Dramma

Regia: Benedict Andrews

Con: Kristen Stewart, Jack O'connell, Anthony Mackie, Margaret Qualley, Zazie Beetz, Yvan Attal, Stephen Root, Colm Meaney, Vince Vaughn, Jade Pettyjohn, Grantham Coleman, James Jordan, Gabriel Sky, Victoria Barabas, Sean Bolger, Ben Kliewer, Brian Michael Jones, Celeste Pechous, Laura Campbell, Misha Gonz Cirkl, Robin Thomas, Kurt Collins, Tobias Truvillion, Noelle Danique Louie, Diane Chernansky, John Frederick Scott, Edmund Wyson, Claude Knowlton, Eric Alperin

Durata: 102

Lingua: Inglese

Trama: Nel 1968 Jean Seberg è un’attrice americana di nemmeno trent’anni che è già stata musa di Preminger, volto acerbo della tristezza rive gauche, icona della nouvelle vague, e che non sa più bene che strada prendere. Con sincera adesione civile e probabile ingenuità sostiene la causa delle Black Panthers, senza capire le sfumature che agitano in quegli anni la nazione nera, e si ritrova spiata e usata dall’FBI. Una narrazione piana, senza scivolate e senza slanci, ci porta a individuare in questo stato d’assedio la vera causa dello sgretolamento psicologico di Seberg, che la condurrà al suicidio dieci anni dopo, attenuando l’impatto dei troppi naufragi sentimentali (Romain Gary, che fu marito amatissimo e terribile, è qui una presenza rassicurante). Ma Kristen Stewart è straordinariamente mimetica e magnetica nell’evocare (in colori Chanel) i frammenti d’una donna e insieme di un’epoca. (pcris)

Seleziona un orario
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.